DANIEL ROTH Il Giocatore Veneziano
DANIEL ROTH Il Giocatore Veneziano

Press kits
FR EN DE IT ES 
Download

Anno
2009
Tipo
Orologi
Fascia di prezzo CHF
>150000
Cassa
Oro
Funzioni / Complicazioni
- Riserva di carica
- Ripetizione

Il Giocatore Veneziano

Daniel Roth e François Junod, fabbricante di automi di fama mondiale, firmano insieme un autentico capolavoro di emozioni: la perfetta corrispondenza tra l'Automa, che rappresenta un giocatore di dadi veneziano del XVI secolo, e l'orologio da polso con ripetizione minuti provvisto di un automa in miniatura. Il movimento suona le ore, i quarti e i minuti a richiesta, ed è totalmente desolidarizzato da quello dell’automa. Il giocatore, che si ispira al capolavoro «I Bari» del maestro italiano Caravaggio si anima, lancia i dadi, solleva i due bicchieri di cuoio con le braccia in movimento e permette all’osservatore di leggere il risultato sempre diverso dei suo lanci.
Movimento
Meccanico a carica manuale, calibro DR 7300, 49 rubini, 18.000 alternanze/ora, spirale piatta, scappamento ad àncora, timbro cattedrale, decorazioni a Côte de Genève e anglage realizzato a mano, riserva di carica di 48 ore
Funzioni
Ora, minuti, ripetizione ore, quarti e minuti Automa che consente la lettura aleatoria del risultato del lancio dei 2 dadi
Cassa
Oro bianco (18 carati), 46 mm x 43 mm Fondello in vetro zaffiro Impermeabile sino a 30 metri
Quadrante
Oro, dipinto a mano
Cinturino/Bracciale
Alligatore con chiusura déployante in oro bianco (18 carati)