MUZO Muzo emerald, 12.85 carats
MUZO Muzo emerald, 12.85 carats

Download

Anno
2011
Tipo
Prodotti collegati
Categoria
Collegato
Cassa
Altri...
Funzioni / Complicazioni
- Montatura

Muzo emerald, 12.85 carats

La miniera di smeraldi di Muzo in Colombia è leggendaria, alla stregua di Golconda per i diamanti e Mogok per i rubini. Tra queste, è l'unica a essere tuttora sfruttata, dopo cinque secoli di attività ininterrotta. Dal novembre 2009, Muzo International detiene i diritti per lo sfruttamento esclusivo della miniera di Muzo. Il gruppo ha messo a punto un processo unico nel mondo delle pietre preziose, il "mine to market", che si basa su 3 pilastri. Prima di tutto la qualità, con la garanzia dell'assenza totale di qualsiasi resina epossidica. In secondo luogo, la certificazione d'origine rilasciata da prestigiosi laboratori svizzeri. Infine, la tracciabilità. Ogni pietra, infatti, è numerata e il suo percorso può essere seguito dall'estrazione alla vendita. Il 18 aprile 2010, Muzo ha estratto una pietra grezza di 97,68 carati, che è stata tagliata nei laboratori dell'azienda a Bogotà. Risultato? Uno smeraldo di 12,85 carati di un verde intenso e lucente, che risponde ai più severi criteri qualitativi ed è certificato privo di resina epossidica.